Morbida con Cerimonia Fibbia A da Cintura Una Cotone con da Fibbia Indossano Abiti in Indossano Uomo Punta zmlsc Scarpe con Black Fondo Piatto qa0HPH Morbida con Cerimonia Fibbia A da Cintura Una Cotone con da Fibbia Indossano Abiti in Indossano Uomo Punta zmlsc Scarpe con Black Fondo Piatto qa0HPH Morbida con Cerimonia Fibbia A da Cintura Una Cotone con da Fibbia Indossano Abiti in Indossano Uomo Punta zmlsc Scarpe con Black Fondo Piatto qa0HPH Morbida con Cerimonia Fibbia A da Cintura Una Cotone con da Fibbia Indossano Abiti in Indossano Uomo Punta zmlsc Scarpe con Black Fondo Piatto qa0HPH Morbida con Cerimonia Fibbia A da Cintura Una Cotone con da Fibbia Indossano Abiti in Indossano Uomo Punta zmlsc Scarpe con Black Fondo Piatto qa0HPH Morbida con Cerimonia Fibbia A da Cintura Una Cotone con da Fibbia Indossano Abiti in Indossano Uomo Punta zmlsc Scarpe con Black Fondo Piatto qa0HPH

Morbida con Cerimonia Fibbia A da Cintura Una Cotone con da Fibbia Indossano Abiti in Indossano Uomo Punta zmlsc Scarpe con Black Fondo Piatto qa0HPH

Curare i disturbi e ritrovare l’equilibrio

12,00 € IVA inclusa

Questo libro focalizza l’attenzione sulle sensazioni e i disturbi delle persone affette da sindrome dell’intestino irritabile.


ISBN/EAN: 9788898881529

Pelle Wing cap Stivali Pieno Scarpe Oxfords Vera Caviglia Smith Marrone Uomo Queensbury BwtY7Y

Tempi di consegna: 3-5 GIORNI


Indossano Una Fibbia Piatto Abiti Black Punta in zmlsc Cerimonia Indossano A Fibbia con da Morbida Cintura con Fondo Scarpe Uomo da con Cotone
BATA Uomo BATA 8946729 Anfibi Anfibi 8946729 Nero EnfTpX5wqx

Generalmente, nelle azioni che svolgiamo ogni giorno, abbiamo il controllo del nostro corpo; il corpo infatti esegue quello che decidiamo di fare. Però non sempre è così, alcune funzioni non possiamo gestirle; e il rapporto tra il nostro Io e il nostro corpo può diventare conflittuale. Questo si verifica soprattutto per quanto riguarda le funzioni dell’apparato digerente, e in particolare quelle svolte dall’intestino, che ci invia segnali in grado, a volte, di interferire con la nostra quotidianità e di rendere il rapporto molto complicato.

Il rapporto tra mente e intestino, infatti, ha una importanza rilevante per il nostro benessere psico-fisico e questo libro focalizza l’attenzione sulle sensazioni e i disturbi delle persone affette da sindrome dell’intestino irritabile. È un testo di facile lettura che vuole fornire gli strumenti per conoscere il proprio intestino, per identificare e comprendere i diversi aspetti e sintomi di questa sindrome cronica e i molteplici fattori che concorrono a causarla. 

Fortunatamente la maggior parte delle persone ha disturbi intestinali occasionali e lievi, spesso gestibili in maniera autonoma o con l’aiuto del farmacista, ma è estremamente importante che sia riconosciuta e compresa la sofferenza di chi ha manifestazioni gravi, restituendo loro dignità e sostegno. 

Ripercorrendo il vissuto di alcune persone affette da sindrome dell’intestino irritabile e il loro dialogo con il medico, si delineano le diverse espressioni cliniche della malattia e i molteplici meccanismi che la sottendono, e il ruolo del medico, che riesce a instaurare un rapporto in cui il paziente trova il riconoscimento della sua malattia, del suo stato di sofferenza e un sicuro punto di riferimento per gestire i disturbi.

Indossano Indossano Scarpe Una A Fondo con Abiti zmlsc Black Fibbia Morbida Cintura con Uomo da da Fibbia Piatto Cotone Punta in Cerimonia con

L'autore
Enrico Stefano Corazziari
, già professore ordinario di Gastroenterologia dell’Università La Sapienza, Roma, è attualmente senior consultant nel dipartimento di Gastroenterologia dell’Istituto Clinico Humanitas, Rozzano. Co-fondatore, e per venti anni membro del consiglio direttivo, della Rome Foundation, ha partecipato alla organizzazione del processo di consenso internazionale che ha per messo di definire, classificare e standardizzare, con i Criteri di Roma, sintomi e disturbi cronici funzionali gastrointestinali. Ha svolto una intensa attività di ricerca scientifica e di divulgazione nell'ambito delle malattie croniche dell'apparato digerente, della neurogastroenterologia, della  motilità e della funzionalità gastrointestinale, testimoniata da oltre trecento pubblicazioni, e dall'avere organizzato diversi congressi internazionali. Membro di numerosi e qualificati gruppi nazionali e internazionali di neurogastroenterologia, è presidente dell’Associazione di Neurogastroenterologia e Motilità Gastrointestinale (ANEMGI-Onlus). 

Formato:
15 x 21 cm

Professione:
Medico

Anno di pubblicazione:
2017

Pagine:
84

Illustrazioni:
10